Condividi su
Condividi su

Come preparare il minestrone leggeramente surgelato Findus

L'EQUILIBRIO DEI SAPORI DELLA NATURA IN UN PIATTO DALLA LEGGEREZZA SORPRENDENTE

Il Minestrone Leggeramente Findus conquista il palato con la leggerezza e l'armonia dei suoi ingredienti. Disponibile nelle varianti Bontà di Semi, con semi di lino e di zucca, e Sapori Orientali, con zenzero, germogli e bambù, è naturalmente ricco di fibre e nutrienti essenziali, ma povero in calorie. Il risultato è un piatto bilanciato e gustoso, equilibrato nei sapori e fonte di benessere. Ma come preparare il minestrone Leggeramente surgelato Findus? A quali abbinamenti gastronomici si presta?

Per chi è alla ricerca di consigli su come cucinare il minestrone leggero, proponiamo una guida completa: dai suggerimenti per una preparazione ottimale del prodotto alle idee di ricette, scopriremo com'è facile coniugare gusto e leggerezza.

TRUCCHI E CONSIGLI PER LA PREPARAZIONE DEL MINESTRONE LEGGERAMENTE SURGELATO FINDUS

Preparare il minestrone leggero surgelato Findus è davvero semplice. Gli ingredienti sono già lavati, puliti e sminuzzati, pertanto praticamente pronti all'uso; non occorre neppure decongelarli prima della cottura. Per entrambe le varietà di Minestrone Leggeramente, la tecnica di preparazione resta la stessa.

Ecco come cucinare il minestrone leggero surgelato: si versa il prodotto direttamente in pentola e si aggiunge acqua, nelle quantità indicate sul retro del pacco (per l'intera confezione, corrispondente a 3 porzioni, il quantitativo consigliato è di 500-600 ml di acqua). Si copre la pentola con un coperchio e la si scalda sul fornello, a fiamma vivace. Quando il minestrone giunge a bollore, si abbassa la fiamma e si prosegue la cottura per 15 minuti o, comunque, per il tempo necessario affinché le verdure raggiungano il grado di cottura desiderato.

Una volta scongelato, il prodotto non deve essere ricongelato e può essere conservato in frigorifero.

IDEE DI RICETTE CON IL MINESTRONE LEGGERAMENTE SURGELATO FINDUS

Minestrone Orientale con miso e alga Kombu

Una ricetta semplice e nutriente, che rende omaggio alla cultura enogastronomica orientale in tutte le sue note aromatiche: il minestrone leggero si sposa divinamente al miso e all'alga Kombu, due condimenti dal sapore deciso e dalle mille proprietà nutrizionali. Per la preparazione, è sufficiente rinvenire il Minestrone Leggeramente Sapori Orientali Findus come da indicazioni sulla confezione, aggiungendo, fin da inizio cottura, la pasta di miso e l'alga Kombu precedentemente reidratata. Una volta pronto, si aggiusta eventualmente di sale e si serve il minestrone ancora caldo, con un cucchiaio di olio a crudo. Facilissimo, vero?

Scopri qui la ricetta

Quinoa tricolore con Bontà di semi, yogurt e uva sultanina

Quinoa, yogurt e uvetta accompagnano il minestrone leggero in un accostamento di ingredienti inediti, che danno vita a un arcobaleno di colori e un mix di sapori sorprendente. La preparazione è a prova di errore: si cuoce il Minestrone Leggeramente Bontà di Semi Findus, come da istruzioni; nel frattempo, si tosta la quinoa con olio e scalogno, si unisce l'uva sultanina, un pizzico di cumino e si bagna il tutto con la parte liquida del minestrone, proseguendo la cottura fino al completo assorbimento dell'acqua. Una volta pronta, si dispone la quinoa al centro del piatto, la si ricopre con le verdure precedentemente cotte e la si guarnisce con qualche "macchia" di yogurt bianco. Il successo è garantito.

Scopri qui la ricetta

Zuppa di Gamberi e verdure orientali

Pesce e verdure sono sempre un'accoppiata vincente, sia in termini di gusto, sia sotto il profilo nutrizionale. Scopriamoli in una zuppa inedita, dal profumo esotico: per la preparazione si ricorre al Minestrone Leggeramente Bontà di Semi, da cuocere in padella insieme a un cucchiaio d'olio e un pizzico di curcuma; si aggiunge quindi il quantitativo di acqua indicato sulla busta, un cucchiaino di pasta di miso e si aggiusta di sale e pepe. Trascorsi 10 minuti dalla ripresa del bollore, si uniscono le Mazzancolle Sgusciate e Pulite Findus e si prosegue la cottura per altri 4-5 minuti. La zuppa è pronta! Per donarle una nota gourmet, consigliamo di servirla con un ciuffo di germogli di soia e qualche stelo di erba cipollina fresca.

Scopri qui la ricetta