Condividi su
Condividi su

5 idee di menu di Capodanno a base di pesce per un cenone perfetto

Il Cenone di San Silvestro è un momento speciale di condivisione: amici e parenti si riuniscono attorno alla tavola imbandita, pronti a salutare il vecchio anno e ad accogliere, insieme, quello venturo. Desideri ad ogni costo realizzare una cena di pesce perfetta, ma hai poco tempo e sei a corto di idee? Non disperare: con le nostre dritte, sarà semplice preparare un menu di Capodanno a base di pesce che ti permetta di fare bella figura con i tuoi ospiti. Anche qualora si trattasse di un "esercito" di persone da sfamare!

Tutti i consigli e i suggerimenti per preparare un perfetto cenone di capodanno a base di pesce

Se a Natale è soprattutto la tradizione a prevalere, per il cenone di Capodanno è concesso osare, sperimentando abbinamenti gourmet meno convenzionmenuali. Qualche esempio? Il pesce sa accompagnarsi divinamente alla frutta secca, come uvetta, pinoli e mandorle, ma anche a deliziose salse speziate, prime tra tutte la salsa all'arancia, allo zenzero o, per i più audaci, al tabasco. Via libera anche ai giochi di consistenze, come quelli tra la polpa morbida del merluzzo e la croccantezza del tagliolino fritto. È poi doveroso tenere presente che anche l'occhio vuole la sua parte: dedicare attenzione all'impiattamento delle portate, puntando su una composizione equilibrata e ricca di colori, saprà ingolosire gli occhi ancor prima del palato.

5 idee di menu di Capodanno di pesce

Bruschettine con tonno e Pistacchio

Non c'è niente di meglio dell'aprire il Cenone di San Silvestro con un finger food vivace e dal gusto squisitamente ricercato. Come le bruschettine di tonno, pronte in un attimo e capaci di stupire il palato con la loro armonia di sapori. Per realizzarle, basta tagliare una baguette a fette spesse e adagiare, su ognuna di queste, un po' di Fiori di Tonno Findus sminuzzati; una volta farcite, si infornano a 200 °C per 5-6 minuti. Sulle bruschettine ancora calde, si versa un po' di pomodoro a cubetti, precedentemente condito con olio, sale, finocchietto selvatico e scorza d'arancia, quindi si conclude la guarnizione con un po' di granella di pistacchio. Il tocco in più? Un pizzico di bottarga grattugiata aggiungerà ulteriore intensità al piatto.


Scopri qui la ricetta

Orecchiette con Pisellini Primavera, mazzancolle e mandorle

Per chi cerca un primo a base di pesce che risulti festoso e coloratissimo, le orecchiette con pisellini, mazzancolle e mandorle sono l'alternativa ideale. Prepararle è davvero semplice: si fanno cuocere i Pisellini Primavera Findus in padella con un filo d'olio, un mestolo d'acqua, un pizzico di prezzemolo tritato e sale e pepe a piacere. Nel frattempo, si fanno bollire le orecchiette in abbondante acqua salata e, a circa 3 minuti dal termine della cottura, si aggiungono le Mazzancolle Findus. Una volta scolata e mantecata con il sugo di pisellini, si trasferisce la pasta in un piatto da portata, ultimando la decorazione con qualche pomodoro secco sminuzzato e una spolverata di mandorle tostate. Buon appetito!

Scopri qui la ricetta

Nidi di tagliolini croccanti e Fiori di Merluzzo

Desideri un menu di Capodanno a base di pesce che stupisca per raffinatezza ed impatto scenografico? Prova i nidi di tagliolini con fiori di merluzzo: in una padella capiente, si fanno appassire cipolla e zenzero fresco affettati, con mezzo cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale e pepe; si unisce quindi il radicchio, avendo cura di proseguire la cottura a fuoco alto, affinché non perda croccantezza. Nel frattempo, si dividono a metà i Fiori di Merluzzo Findus, li si avvolge con i tagliolini freschi, li si frigge per 3-4 minuti e, infine, li si serve a tavola, adagiati su una cupola di radicchio. Il dettaglio di classe? Decorare il piatto con un paio di fiori eduli.

Scopri qui la ricetta

Involtini di platessa agli asparagi

Gli involtini di pesce sono sempre una garanzia. Se poi si combinano al sapore dolce e caratteristico degli asparagi e alla croccantezza dei semi di lino, l'esperienza sensoriale è davvero sorprendente. È il caso degli involtini di platessa agli asparagi: si preparano con facilità, arrotolando i Filetti di Platessa Findus intorno a mazzetti di 2-3 Punte di asparagi, quindi li si inforna a 200 °C per 12 minuti. Con gli asparagi rimanenti si realizza la salsa: dopo averli sbollentati rapidamente, li si frulla insieme a un cucchiaino di scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale e un filo d'olio. Si trasferisce la salsa nel piatto, vi si adagiano sopra gli involtini e si cosparge il tutto con una manciata di semi di lino. Semplicissimo, vero?

Scopri qui la ricetta

Salmone Gratinato alla Mediterranea su specchio di zafferano

Un piatto cremoso e profumatissimo, ma anche di eccezionale eleganza: il salmone gratinato su specchio di zafferano è un secondo di pesce da veri intenditori. Per preparare la salsa, basta far sfumare in padella lo scalogno tritato con mezzo bicchiere di vino bianco; si uniscono quindi lo zafferano in polvere, la panna fresca e un pizzico di sale, portando il tutto ad ebollizione. Si versa infine la salsa nel piatto, vi si adagia sopra il Salmone Gratinato Findus cotto come da istruzioni e si completa la guarnizione con qualche fettina di finocchio pastellata, precedentemente fritta in padella. L'unica accortezza è quella di servire il piatto ben caldo, affinché sia possibile apprezzare l'essenza e la ricchezza delle sue note aromatiche.

Scopri qui la ricetta