Zuppe estive: 3 idee di ricette

Zuppe estive: 3 idee di ricette

Se pensi che le zuppe siano un piatto esclusivamente invernale, è tempo di ricrederti: anche l'estate le vede protagoniste in un'infinità di versioni. Dal gazpacho ai minestroni freddi, sono tante le opzioni da gustare sotto il sole. Un grande vantaggio è che puoi anche scegliere di prepararle in anticipo, conservandole in frigorifero fino al momento di servirle. Se sei a corto di idee e sei in cerca della giusta ispirazione, ti proponiamo la nostra selezione di ricette di zuppe estive: equilibrate, profumate e rinfrescanti, ti conquisteranno per la loro bontà e per la semplicità di preparazione.

BICCHIERINI DI ZUPPA ORTOLANA E GORGONZOLA

Se cerchi un modo alternativo e sfizioso per portare in tavola la zuppa, gioca sulla presentazione. Un'idea originale e di grande effetto consiste nel servirla in un tumbler medio, meglio ancora se guarnita con una golosa crema di gorgonzola e noci al profumo di maggiorana. La buona notizia è che la realizzazione non richiede doti da chef stellati: puoi prepararla facilmente, cuocendo la Zuppa Ortolana con Broccolo Romanesco Findus secondo i tempi e i metodi consigliati sulla confezione; una volta pronta, spegni il fuoco e lasciala intiepidire. Prepara quindi la mousse di formaggio, frullando insieme il gorgonzola, il latte, le noci, qualche foglia di maggiorana e un pizzico di pepe nero, fino a ottenere una crema soffice. Trasferisci infine la zuppa nei bicchieri, decorandone la superficie con un cucchiaio di mousse al gorgonzola. Perfetta per un aperitivo o per una cena gourmet all'aperto, questa zuppa estiva sorprenderà i tuoi ospiti con il suo connubio di aromi, sapori e consistenze. Anzi, meglio prevederne qualche porzione extra: resistere al bis sarà impossibile!


Scopri qui la ricetta

GAZPACHO DI PISELLI E SPINACI

Fresco e dissetante, delizia il palato e aiuta a combattere la calura. È il gazpacho, che si tinge di verde nella ricetta di una zuppa estiva inedita, ghiotta e invitante. Uno dei tanti aspetti positivi è che, grazie alla rapidità di preparazione, la rivisitazione del noto piatto andaluso diventa un'ottima portata "salva tempo", perfetta se hai i minuti contati. Per realizzarla, ti basta cuocere i Piselli Novelli e gli Spinaci Novelli Findus seguendo le istruzioni riportate sulla confezione; una volta pronti, scolali e lasciali raffreddare. Trasferiscili in una ciotola, unisci uno spicchio d'aglio e una fetta di pane raffermo (precedentemente lasciato a bagno in poca acqua e ben strizzato), aggiusta di sale e pepe, quindi frulla il tutto con un mixer a immersione, aggiungendo l'olio a filo; quando hai ottenuto una crema vellutata e uniforme, decorala con un paio di foglie di menta e servila con qualche crostino di pane. Puoi anche guarnire il gazpacho con alcuni pisellini interi tenuti da parte: ne guadagnerà in consistenza e in appeal!

 

Scopri qui la ricetta

MINESTRONE CON CREMA DI CRESCENZA ED ERBA CIPOLLINA

Chi l'ha detto che il minestrone sia un'esclusiva della stagione invernale? Se abbinato agli ingredienti giusti, il re delle zuppe sa appagare i sensi e offrire refrigerio anche durante le giornate più afose. Vediamolo in una versione corroborante e sofisticata, arricchita dalla freschezza di una quenelle di crema al formaggio con erba cipollina. La preparazione è semplicissima. È sufficiente cuocere il Minestrone Tradizione Findus in 210 ml di acqua, secondo le indicazioni presenti sul retro del pacco. Per velocizzare ulteriormente la cottura, puoi ricorrere alla pentola a pressione: il minestrone sarà pronto in appena 6 minuti. Nel frattempo, mescola insieme la crescenza, l'erba cipollina tritata e un cucchiaino di senape, amalgamando con cura gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Trasferisci infine il minestrone nel piatto da portata e decoralo con un cucchiaio di crema al formaggio. Il suggerimento dello chef? Una spolverata di peperoncino fresco conferirà ancora più sprint alla tua zuppa estiva!

 

Scopri qui la ricetta