L'approvvigionamento responsabile delle nostre verdure

L'approvvigionamento responsabile delle nostre verdure

L'agricoltura sostenibile è una parte fondamentale della nostra storia e del nostro futuro

In qualità di produttori leader del mercato delle verdure surgelate, desideriamo assicurare la disponibilità di verdure nutrienti e di buona qualità. Coltivare responsabilmente è essenziale sia per la nostra azienda, sia per la salute del pianeta. Cattive pratiche agricole possono portare a perdita di biodiversità, fertilità del suolo, residui di sostanze chimiche  dannose nel terreno e nelle. acque, carenza d'acqua con conseguenze sulla qualità dei prodotti disponibili.

L'importanza di pratiche agricole etiche

Le nostre verdure provengono da aziende agricole nostre contraenti che seguono i nostri standard di agricoltura sostenibile. Nel corso degli anni, abbiamo sviluppato pratiche agricole volte a garantire che la lavorazione della terra e i raccolti avvengano in maniera sostenibile, al fine di salvaguardare le nostre risorse per il futuro. 

I nostri agronomi monitorano i raccolti sul campo per accertarsi che vengano sempre prodotti rispettando i nostri principi chiave per un'agricoltura sostenibile e responsabile. In questo modo, esercitano anche controllo decisionali  sulla gestione e sulla protezione dei campi, per garantire che le nostre verdure vengano raccolte nel momento perfetto e che siano immediatamente surgelate per preservarne la qualità e il valore nutrizionale, portandoli fino alla tavola dei consumatori.
Instaurare rapporti di lungo termine con gli agricoltori è una parte fondamentale del nostro approccio. La maggior parte dei nostri piselli e nostri spinaci proviene da aziende agricole con le quali collaboriamo già da tre o quattro generazioni.

Ecco alcuni esempi di agricoltura responsabile e sostenibile: 

  • massimizziamo il raccolto e la qualità nutritiva e, al contempo, lavoriamo per ridurre al minimo lo sfruttamento delle risorse e gli sprechi;
  • abbiamo avviato piani specifici per gestire responsabilmente fertilità del suolo, acqua e biodiversità;
  • sosteniamo le comunità locali affinché mantengano e migliorino la propria qualità della vita e salvaguardino il loro ambiente di lavoro.

La nostra politica per l'utilizzo di pesticidi è estremamente chiara. Puntiamo a utilizzare l'approccio meno dannoso per l'ambiente, tenendo in considerazione efficacia, giustificazioni finanziarie, qualità, impatto sanitario e ambientale. 

Lo speciale programma di coltivazione dei piselli è un'altra parte importante del nostro approccio ed è stato ideato per garantire gusto, consistenza e sostanze nutritive. 

Stabilire uno standard d'eccellenza

L'agricoltura sostenibile è una parte fondamentale della nostra storia e del nostro futuro. Per garantire standard agricoli d'eccellenza, abbiamo aderito alla SAI – Sustainable Agriculture Initiative, la più grande iniziativa globale dedicata allo sviluppo dell'agricoltura sostenibile per la produzione alimentare.
Stiamo lavorando per armonizzare il nostro approccio all'agricoltura sostenibile e implementeremo la piattaforma SAI, "Farm Sustainable Assessment" (FSA), per tutte le nostre verdure.  

Scopri di più sul programma di agricoltura sostenibile di Findus qui

Il nostro obiettivo di gruppo

Verdure provenienti al 100% da agricoltura sostenibile entro la fine del 2025, in Italia il 90% dei volumi sostenibili entro il 2019

La SAI definisce l'agricoltura sostenibile come "produzione efficiente di prodotti agricoli sicuri e di alta qualità, in una maniera che protegga e migliori l'ambiente naturale, le condizioni socioeconomiche degli agricoltori, dei loro dipendenti e delle comunità locali, e che salvaguardi la salute e il benessere di tutte le specie coltivate". Comprende aree quali biodiversità e problematiche ambientali, sostanze nutritive e suolo, gestione delle risorse idriche e dei rifiuti.