Al lavoro per arginare il cambiamento climatico

Al lavoro per arginare il cambiamento climatico

Il riscaldamento globale rappresenta una reale minaccia per gli oceani e per i terreni agricoli, in quanto riduce la disponibilità di materie prime sostenibili e di alta qualità. Attualmente l'agricoltura contribuisce in modo preponderante alle emissioni di carbonio a livello globale ed è per questo che da decenni sosteniamo attivamente approvvigionamento e coltivazioni sostenibili. Abbiamo scelto di focalizzarci sul pesce e sulla verdura, identificandoli come aree in cui possiamo davvero fare la differenza. 

Il continuo aumento della popolazione ci impone di pensare costantemente a come produrre alimenti nutrienti in modo sostenibile. Ogni anno vengono gettate via più di 1,3 miliardi di tonnellate di cibo; si tratta principalmente di rifiuti domestici. I surgelati rappresentano una valida soluzione per ridurre gli sprechi di cibo, poiché i relativi rifiuti alimentari costituiscono una quota fino a 5-6 volte inferiore rispetto a quelli dei cibi freschi*. 

**Martindale, W, (2014) "Using consumer surveys to determine food sustainability" ("Uso dei sondaggi sui consumatori per determinare la sostenibilità alimentare"), British Food Journal, Vol. 116 Numero: 7, pag. 1194-1204, DOI: 10.1108/BFJ-09-2013-0242.

Gli oceani sono in pericolo 

La domanda globale di pesce e frutti di mare continua a crescere, ma il sovrasfruttamento dei mari, attuato anche con pratiche distruttive, ha portato a mettere in serio pericolo gli stock ittici del pianeta. Insieme al cambiamento climatico e all'inquinamento marino, questa situazione ha creato una pressione insostenibile a carico degli oceani e, più in generale, costituisce un rischio concreto per la fauna marina.

Siamo parte di una grande missione

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG, Sustainability Development Goals) delle Nazioni Unite sono stati fissati per affrontare le principali sfide riguardanti la sostenibilità globale. I nostri obiettivi di sostenibilità sono allineati con i seguenti SDG: 2, 6, 7, 8, 12, 14 e 15. 

Aiutaci anche tu a ridurre il nostro impatto ambientale collettivo 

Consumare più alimenti di origine vegetale, come verdure e ortaggi, e scegliere pesce proveniente da pesca sostenibile sono pratiche più rispettose verso l'ambiente. Per questo investiamo costantemente nello sviluppo e nell'ampliamento della nostra gamma di prodotti a base di pesce o verdure, piatti pronti vegetariani e prodotti privi di carne.

Ecco alcuni consigli utili per uno stile di vita più salutare per te e per il pianeta:

  • segui una dieta variegata;
  • consuma più alimenti di origine vegetale, tra cui verdure e ortaggi;
  • mangia più pesce e frutti di mare, ma assicurati che provengano da pesca sostenibile;
  • acquista solo ciò che ti serve e cucina solo ciò che intendi mangiare;
  • quando possibile, riutilizza le confezioni prima di riciclarle.