Condividi su
Condividi su

La surgelazione degli alimenti contro lo spreco alimentare

 Perchè la surgelazione è una scelta responsabile

La limitazione degli sprechi alimentari è oggi più che mai indispensabile, soprattutto a fronte dell'urgente bisogno di nutrire una popolazione in continua crescita.

Contro lo spreco alimentare, la surgelazione può essere una soluzione chiave. Questa tecnica di conservazione permette infatti di ridurre al minimo gli scarti, favorendo un approccio con il cibo più attento e sostenibile.

Ma perché gli alimenti surgelati sono contro lo spreco alimentare? In che modo, concretamente, il loro consumo influenza la nostra vita quotidiana?

Perché la surgelazione è una scelta responsabile contro lo spreco alimentare?

Gli alimenti surgelati non si limitano a garantire al consumatore qualità del prodotto, ma sono anche un cibo anti-spreco.

Va inoltre tenuto presente che l'approvvigionamento delle materie prime destinate alla surgelazione avviene esclusivamente nelle zone più vocate, attraverso sistemi di coltivazione e metodi di pesca sempre più attenti alla sostenibilità, dove l'esperienza locale permette di lavorare risparmiando al massimo le risorse idriche, quelle energetiche e ottimizzando il recupero degli scarti. A proposito di scarti, la loro gestione a monte è in grado di favorire la raccolta differenziata: i rifiuti domestici risultano infatti ridotti, in quanto smaltiti direttamente dalle aziende produttrici.

In che modo gli alimenti surgelati possono ridurre gli sprechi alimentari?

Se circa un terzo del cibo prodotto annualmente viene gettato via, la colpa non è della sola catena di produzione, ma anche delle nostre abitudini come consumatori, spesso responsabili di buona parte dello spreco. A tal proposito, l'uso dei prodotti surgelati contro lo spreco alimentare si è dimostrato efficace lungo l'intera filiera, compresa quella del consumo domestico.

I motivi sono tanti, a partire dalla lunga durata di conservazione, che permette di utilizzare i surgelati prima che questi si deteriorino (a differenza dei prodotti refrigerati, la cui scadenza è molto più breve). Un'altra ragione è che, essendo già preparati in porzioni, è possibile esercitare un maggior controllo nel dosaggio delle quantità, utilizzando solo ciò che occorre e conservando il resto in freezer per i pasti successivi.

Ricorrere ai prodotti surgelati contro lo spreco alimentare ha i suoi vantaggi anche in fase di preparazione. Tutti i surgelati sono infatti già mondati e puliti: in tal modo, è possibile ridurre l'impiego d'acqua nelle case dei consumatori. Inoltre, se si scelgono alimenti precotti o piatti ricettati, i tempi di preparazione risulteranno nettamente più brevi rispetto ai prodotti freschi, richiedendo un minore spreco di risorse energetiche per la cottura dei cibi.

Findus e la lotta allo spreco alimentare

Per educare i consumatori a conservare gli alimenti in maniera più attenta e sostenibile, nasce Forever Food Together, il programma di Findus contro lo spreco alimentare.

L'obiettivo è promuovere il ruolo degli alimenti surgelati nel contenimento degli sprechi. Secondo le ultime ricerche, una famiglia che adopera prodotti surgelati rispetto agli equivalenti freschi, spreca infatti il 47% di cibo in meno.

Oltre a sensibilizzare i consumatori, Findus si impegna ad adottare una linea di condotta coerente, garantendo un approvvigionamento e una preparazione sostenibile dei suoi prodotti. Si rivolge, inoltre, all'intera filiera: la proposta per distributori e produttori è quella di individuare un gruppo di prodotti per i quali provare a utilizzare il 100% delle risorse, riducendo a zero gli sprechi dalla fonte primaria alla tavola.

Anche i governi europei devono fare la loro parte, soprattutto attraverso la promozione di campagne informative che diffondano un'educazione alimentare più responsabile, che inneschi scelte virtuose per un uso più oculato delle risorse disponibili.

Le cose da ricordare sulla surgelazione contro lo spreco alimentare

  • Attraverso la surgelazione, è possibile massimizzare la resa produttiva, contenere gli sprechi e ridurre le emissioni di gas serra;
  • L'uso di surgelati riduce gli sprechi domestici del 47%: gli alimenti richiedono meno risorse in fase di preparazione e cottura, e si presentano già al netto degli scarti, pronti per il consumo;
  • Findus si impegna a diffondere una linea di condotta sostenibile con Forever Food Together, il programma contro lo spreco alimentare che si rivolge all'intera filiera dei surgelati, coinvolgendo produttori, distributori e consumatori.

Fonti

- https://www.istitutosurgelati.it
- https://www.istitutosurgelati.it/brochure-surgelati/
- https://issuu.com/surgelati72/docs/iias_utilizzare/1
- https://issuu.com/surgelati72/docs/iias_conoscere/1
- https://issuu.com/surgelati72/docs/iias_apprezzare/1
- https://www.istitutosurgelati.it/surgelati-antispreco/
- https://www.istitutosurgelati.it/wp-content/uploads/2016/05/gli-sprechi-alimentari-domestici.pdf

Ti potrebbe interessare anche: