Impegnarsi a fondo per ridurre sprechi e rifiuti

Impegnarsi a fondo per ridurre sprechi e rifiuti

Lo sapevi che 1/3 del cibo prodotto in tutto il mondo finisce nei rifiuti?

Lo spreco alimentare è un grave problema globale. Comporta inoltre uno spreco di risorse preziose, cosa che riteniamo profondamente sbagliata. Per questo, oltre che a ridurre gli sprechi alimentari, ci impegniamo a fondo a limitare rifiuti e sprechi lungo tutta la nostra filiera. La nostra ambizione è trasformare le materie prime in prodotti gustosi generando i minori scarti possibili.

Con la surgelazione rapida siamo in grado di "mettere in pausa" la naturale degradazione dei prodotti freschi e semilavorati per mantenere i più alti standard di qualità e gusto dall'inizio alla fine del processo di produzione. Così facendo, i nostri marchi vantano le percentuali di spreco più basse di tutto il settore alimentare.

Naturalmente, una certa quantità di spreco alimentare è inevitabile: pensiamo a bucce di patata, foglie, baccelli o gambi delle verdure. Esiste però una frazione di spreco evitabile, che puntiamo sempre a ridurre. Quando possibile, questi materiali vengono ceduti per la produzione di mangimi per animali. Se inadatti al consumo alimentare, di norma vengono impiegati per processi di digestione anaerobica; diventano così fertilizzanti naturali e/o fonti di energia rinnovabile.

Scopriamo insieme come gli alimenti surgelati possono essere una scelta responsabile contro lo spreco alimentare qui.