I BORDI FIORITI per la biodiversità


INSETTI IMPOLLINATORI E PIANTE

Le relazioni tra insetti impollinatori e piante sono da tempo ben note e la necessità di aree fiorite come fonte alimentare degli insetti pronubi è ormai riconosciuta come una delle parti fondamentali dei nuovi sistemi agricoli.
Negli ultimi decenni, la modernizzazione delle pratiche agricole ha compromesso, in tutto il continente europeo, la vitalità degli ecosistemi.

IL RITORNO DELLA NATURA

Gli impollinatori sono in declino e ciò ha conseguenze negative sui prodotti agricoli dipendenti dall’impollinazione, nonché sulla diffusione di insetti dannosi all’agricoltura.

Per contrastare il declino della biodiversità rurale abbiamo adottato un obiettivo importante: aumentare la biodiversità già presente nell’agroecosistema.

A COSA SERVE UN BORDO FIORITO?

I bordi fioriti fungono da sede di alimentazione e rifugio per molti insetti utili (predatori e parassitoidi). L’aumento di insetti impollinatori e di insetti utili è, pertanto, un obiettivo fondamentale per il miglioramento delle produzioni agricole e per una protezione naturale delle piante coltivate.

COME SONO COMPOSTI I NOSTRI BORDI FIORITI?


Scopri di più sulla nostra agricoltura sostenibile