Come cucinare i piselli

“ In questa sezione vi daremo consigli, istruzioni e suggerimenti su come cucinare i piselli freschi e surgelati per ottenere piatti dal gusto leggero e gustoso. ”

I piselli sono i semi dell’omonima pianta leguminosa, sono commercializzati anche in scatola o essiccati per poi essere utilizzati nei mesi invernali per zuppe e vellutate.
I piselli sono tra i legumi più digeribili e nutrienti, quelli freschi o surgelati dato il loro buon contenuto di fibra e proteine [1] sono indicati per chi segue regimi dietetici ipocalorici e rappresentano un alimento prezioso per la dieta vegetariana o vegana.
I piselli freschi o surgelati si cuociono preferibilmente lessi e si consumano da soli, come contorno o come ingrediente di primi piatti asciutti o in brodo o per fresche insalate, i piselli secchi, invece, devono essere ammollati in acqua per una notte, prima della cottura.
Vedremo come cucinare i piselli per creare sfiziose ricette adatte anche ai più piccini.

Come cucinare i piselli surgelati

I piselli sono tanto buoni quanto faticosi da pulire, ma in commercio esistono validissime alternative surgelate.
Vedremo come cucinare i piselli surgelati in modo economico, pratico, veloce e sano.
I piselli surgelati si possono cuocere appena tolti dal freezer, ancora surgelati oppure farli scongelare in frigorifero per poi utilizzarli per le nostre ricette, in entrambi i casi non vanno mai cotti per troppo tempo.

  • Come cucinare i piselli surgelati in padella

    Per la cottura in padella vi basterà soffriggere un filo di olio (cipolla, scalogno o aglio a scelta) aggiungere poca acqua e lasciar cuocere 5-6 minuti, fino all’evaporazione dell’acqua. I piselli cotti in padella (con l’aggiunta di pancetta o guanciale ancora meglio) sono perfetti per creare dei gustosissimi muffins salati con salsa al formaggio irresistibili sia per gli adulti che per i più piccoli.
  • Come cucinare i piselli surgelati al microonde

    Per la cottura in microonde ci vorrà ancora meno tempo, dovrete mettere i pisellini, ancora surgelati, in un contenitore per la cottura a microonde, aggiungere acqua, coprire con il coperchio e cuocere per 4/ 4 ½ minuti, e utilizzarli poi per le vostre ricette preferite, vi consigliamo assolutamente di provare, un abbinamento che spicca sia per cromaticità che per gusto: il filetto di Merluzzo su crema di piselli alla menta, facile, veloce e di sicuro successo.
“ Vi consigliamo anche di provare a frullare i piselli cotti a microonde, in padella o bolliti e conditi con olio extravergine e sale così come sono o con aggiunta di gamberi speziati al curry, oppure di utilizzare la crema ottenuta per cuocere un risotto, completando con dei pisellini interi, formaggio grattugiato e pepe. Non ve ne pentirete! ”


[1] http://bit.ly/2eFkBHT

Contenuti redatti in collaborazione con Network Comunicazione