Serie tv per tutti? Ecco sei titoli da vedere in famiglia

Serie TV per la famiglia e i bambini
Dalle favole (anche) per i grandi ai sequel cinematografici, dall'arte all'avventura: le cinque serie tv che salveranno le vostre serate in famiglia. 

Serata ideale: cena veloce, divano, televisione. Ma quando si è in tanti e si è in famiglia, mettere d'accordo grandi e piccoli, non sempre è facile. Ecco allora sei serie tv che mettono d'accordo proprio tutti.

Una serie di sfortunati eventi
La serie, tratta dal film del 2008 con protagonista Jim Carrey, racconta le avventure di tre fratelli orfani (Klaus, Violet e Sunny Baudelaire), perseguitati dal loro malvagio tutore, il Conte Olaf, disposto a tutto pur di mettere le mani sulla loro eredità. Gli episodi della prima stagione sono otto e durano circa 50 minuti ciascuno, ma visto il successo di critica e pubblico è prevista per il 2018 una seconda stagione con 10 nuove puntate.

Tumble Leaf
Vincitrice di un Emmy, la serie è una produzione originale Amazon Studios e racconta le avventure del piccolo Tumble Leaf, una volpe blu che con i suoi amici va alla scoperta del mondo che lo circonda. Gli episodi, della durata di 22 minuti, sono divisi in due storie dove i più piccoli possono imparare alcune nozioni scientifiche divertendosi.

Una mamma per amica
Dopo dieci anni dalla serie che raccontava il rapporto di amicizia tra "le ragazze Gilmore", è tornato il sequel dall'ultima puntata trasmessa nel 2007. Quattro episodi di 90 minuti per scoprire che cosa è successo alle due protagoniste, la mamma single Lorelai e la figlia Rory, nella piccola cittadina di Stars Hollow. Una serie per grandi che piacerà anche alle adolescenti, perché racconta di come l'affiatamento sia anche una questione di famiglia.

Once upon a time
C'era una volta... che cosa succede se il mondo delle favole diventa realtà? La serie si ispira liberamente alle leggende e alle favole più conosciute (con qualche libertà). Tutto nasce dall'invidia della regina cattiva e Biancaneve, ma molti sono i personaggi che compaiono nel corso delle stagioni: da Peter Pan a Belle, da Capitan Uncino a Merida, dalla Sirenetta a Re Artù. Una serie (non animata) che catturerà l'attenzione anche dei più piccoli.

Il camerino di Julie
Dopo anni di assenza dallo schermo, da marzo torna Julie Andrews. Stavolta non più nelle vesti di Mary Poppins, ma di Ms. Julie, che con l'aiuto di alcuni pupazzi bambini, porterà gli spettatori alla scoperta della bellezza delle arti performative. Nel suo camerino però la Andrews non sarà sola: ad accompagnarla, di volta in volta, ci saranno ospiti di eccezione del calibro di Alec Baldwin e Sara Bareilles.

Ninjago
È vero, è una serie animata, ma volete mettere i Lego? I mattoncini amati da grandi e piccoli prendono vita in questa serie animata dai mille spin off. La storia è quella di un gruppo di ninja samurai che combattono contro draghi, serpenti e malvagi signori della guerra esiliati in un mondo sotterraneo, ora tornati all’attacco. Ideale per tutti gli amanti dell’avventura.

Contenuti redatti in collaborazione con Network Comunicazione