Come cuocere i fagiolini: metodi di cottura e consigli di preparazione

Sei alla ricerca di nuove idee su come cuocere i fagiolini? In questo articolo scoprirai tanti metodi di cottura e consigli di preparazione per questi legumi ricchi di vitamine.

Come cuocere i fagiolini: metodi di cottura e consigli di preparazione

Sei alla ricerca di nuove idee su come cuocere i fagiolini? In questo articolo scoprirai tanti metodi di cottura e consigli di preparazione per questi legumi ricchi di vitamine.

Come cuocere i fagiolini 

Originari dell’America Latina e conosciuti in Europa fin dal Cinquecento, i fagiolini sono dei legumi che vengono raccolti all’inizio della loro maturazione, ovvero quando il baccello è ancora molto sottile.

I fagiolini contengono vitamine C e B (B1, B2, B3, B5, B6, B9), acido folico e molti sali minerali, come: calcio, ferro, potassio, fosforo, silicio e magnesio.

I nostri Fagiolini Primavera sono teneri, dolci e coltivati nei terreni più adatti alla loro crescita.

Sono spuntati e surgelati in breve tempo per preservarne al meglio tutta la naturalità e il sapore intenso, mantenendo la freschezza che contraddistingue ogni prodotto Findus.

Continua a leggere per conoscere tutti i consigli e le modalità di preparazione su come cuocere i fagiolini. Porta in tavola la semplicità e la fantasia con uno degli alimenti tanto graditi al palato quanto preziosi per il benessere dell'organismo: i fagiolini.

Come cuocere i fagiolini con la pentola a pressione 

Come cuocere i fagiolini con il minimo impegno e massima resa? Innanzitutto ti consigliamo di utilizzare una pentola a pressione, ideale per risparmiare tempo e rendere il processo di cottura il più automatizzato possibile.

Ecco come cuocere i fagiolini con la pentola a pressione, basteranno pochi passaggi:

  • metti dell'acqua in una pentola a pressione e aggiungi i legumi a filo con l’acqua;
  • chiudi la pentola e mettila sul fuoco;
  • attendi il sibilo e da quel momento calcola 5 minuti per ottenere i fagiolini sodi e croccanti. Lascia cuocere per altri 6-7 minuti se vuoi i che i fagiolini siano ben cotti. Il tempo totale in pentola sarà dai 10 ai 15 minuti.

Per preparare i fagiolini a vapore, invece, utilizza una vaporiera, o anche in questo caso una pentola a pressione, e inserisci al suo interno l’apposito cestello in plastica o in alluminio.

Ti stai chiedendo quanto far cuocere i fagiolini con questa modalità di cottura? Il tempo di preparazione non dovrà superare i 5 minuti, al termine del quale ti basterà mettere i legumi in acqua fredda con un po’ di ghiaccio per evitare che si anneriscano.

Come cuocere i fagiolini in pentola 

Come cuocere i fagiolini per preparare un condimento veloce? Per quanto tempo devono cuocere? Queste sono le domande più gettonate quando si parla di cottura dei fagiolini.

Le modalità di preparazione dei fagiolini sono molteplici e ognuna presenta differenti tempi di cottura. Indipendentemente dalla modalità di preparazione, il nostro consiglio è quello di utilizzare questi legumi ancora surgelati.

Dal momento che sono già stati lavati e spuntati, i Fagiolini Primavera Findus vengono conservati per preservare tutte le caratteristiche del prodotto fresco, prestandosi al contempo ad ogni tipo di ricetta.

Ti basterà versare i nostri Fagiolini Primavera ancora surgelati in una pentola riempita con circa un litro di acqua bollente. Dopo averla portata a bollore, in soli 3 minuti avrai pronto un contorno croccante e ricco di gusto.

Tra le tante ricette con cui puoi cucinare i fagiolini, eccone una ideale per una pasta fresca e leggera:

  • pulisci i legumi sotto un getto di acqua corrente, eliminando le estremità e scolandoli accuratamente;
  • adagiali in una pentola assieme ad abbondante acqua;
  • lasciali a cottura per circa 10 minuti e infine immergili in una ciotola piena di acqua fredda;
  • nel frattempo, in una padella antiaderente versa un filo d’olio e unisci uno spicchio d’aglio con del peperoncino tritato finemente;
  • passati due minuti, appena l'aglio ha iniziato ad imbiondirsi, unisci i fagiolini ben scolati e aggiusta di sale e pepe;
  • salta i fagiolini per 5 minuti mescolando con un mestolo in legno e quando l'acqua si sarà completamente asciugata, aggiungi la pasta.

Il nostro consiglio è di presentarli in un piatto da portata e unirli con degli spaghetti o un altro tipo di pasta a grano duro, per esaltare tutta la dolcezza dei fagiolini.

Come cuocere i fagiolini al forno 

Oltre alla lessatura, preparare i fagiolini al forno è un ottimo metodo di preparazione.

Come cuocere i fagiolini al forno rendendoli croccanti e dorati? Ecco tutto quello che devi sapere:

  • prendere una pirofila e spolverizzarla sul fondo con del pangrattato e del formaggio grattugiato;
  • crea degli strati, alternando questi ingredienti ai fagiolini e ripeti l’operazione per almeno tre o quattro volte;
  • cospargi il tutto con dell'olio EVO;
  • metti la pirofila in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 10-15 minuti;
  • servi in tavola!

Come cuocere i fagiolini in umido e in padella

I legumi in umido sono un classico contorno della tradizione nostrana, un piatto semplice che ben si sposa con tantissimi secondi piatti sia di carne sia di pesce.

Come si cuociono i fagiolini in umido? Facile!

  • Pulisci i fagiolini prima di lessarli in acqua bollente per qualche minuto;
  • passali sotto un getto di acqua fredda per interrompere la cottura.

Per far risaltare ancora di più il sapore, prova ad aggiungere nel corso della preparazione un po’ di polpa di pomodoro, qualche spicchio di scalogno e infine del vino.

Scoprirai che questi piccoli legumi sono perfetti come contorno per un piatto di carne o di pesce.

Le 4 cose da sapere su come cuocere i fagiolini: 

  • Come cuocere i fagiolini con la pentola?

Uno dei più antichi metodi per cucinare i fagiolini è la lessatura. Per farlo velocemente e in maniera ottimale, ti consigliamo di utilizzare una pentola. Usa i Fagiolini Primavera Findus: ti basterà portare a bollore l’acqua in una pentola e lasciare che si cuociano per circa 3 minuti.

  • Come cuocere i fagiolini al forno?

Per avere fagiolini croccanti fuori e morbidi dentro, ti basterà usare il forno (anche a microonde). Una delle ricette che potrai preparare è quella dei fagiolini gratinati, componendo in una pirofila strati alternati di legumi e pangrattato, cotti in forno per circa 10 minuti.

  • Come cuocere i fagiolini in padella?

Per cucinare al meglio fagiolini in padella è meglio utilizzare una pentola antiaderente. Inizialmente puoi mantenere la fiamma alta, abbassandola man mano per controllare che la cottura degli ingredienti sia uniforme. Puoi aggiungere a questi legumi altri condimenti per realizzare un contorno o direttamente inserendo in padella la pasta appena scolata per creare un piatto completo.

  • Come cuocere i fagiolini surgelati?

Se ti stai chiedendo qual è il tempo necessario per cuocere i fagiolini surgelati, la risposta ti piacerà: in appena 3 minuti preparerai alla perfezione questo gustoso ortaggio.