Come cucinare i fagiolini: idee di preparazione con i fagiolini

Come cucinare i fagiolini? Leggi l’articolo per scoprire tante idee su come cucinare questi piccoli e dolci legumi. Sbizzarrisciti con ricette dal successo assicurato!
Come cucinare i fagiolini: idee di preparazione con i fagiolini
Come cucinare i fagiolini? Leggi l’articolo per scoprire tante idee su come cucinare questi piccoli e dolci legumi. Sbizzarrisciti con ricette dal successo assicurato!

Come cucinare i fagiolini

I fagiolini, o fagiolini verdi, sono legumi teneri dal sapore delicato, poco calorici e ricchi di nutrienti come vitamine, antiossidanti, fibre e minerali.

Sono ideali come contorno da abbinare a carne, pesce o uova. Le ricette che li prevedono come ingrediente principale sono numerose. Solitamente i fagiolini vengono accompagnati da altre verdure come i pomodorini da insalata o le patate.

Come cucinare i fagiolini? È importante ricordare che vanno sempre cotti prima di poter essere consumati. Infatti, per mantenere tutte le loro proprietà nutritive, il miglior metodo di preparazione è al vapore; questi ortaggi si prestano bene anche per essere saltati in padella o passati in forno.

Curioso di conoscere come cucinare i fagiolini in padella? La preparazione classica li prevede conditi semplicemente con sale e olio, oppure con limone e altri aromi tipo origano e menta. In pochi minuti saranno pronti da servire in tavola.

Ma non finisce qui! Usali anche in preparazioni più complesse come sformati, lasagne, torte salate e molto altro. Scopriamo insieme le idee di preparazione dei fagiolini.

Come cucinare i fagiolini in padella

Spesso i contorni più gustosi sono anche i più semplici da preparare. I fagiolini saltati in padella sono un esempio perfetto. Grazie a questo metodo di cottura semplice e versatile, in pochi minuti avrai la base perfetta per tante ricette.

Indipendentemente da come desideri cucinarli, ti proponiamo tanti suggerimenti di ricette alla portata di tutti!

Porta in tavola nuovi sapori: scopri come cucinare i fagiolini in padella!


Come fare i fagiolini con prosciutto cotto e pinoli

Se ti stai chiedendo come fare i fagiolini in padella, un abbinamento curioso e creativo è quello che prevede l’accostamento con pinoli e prosciutto cotto.
La ricetta è semplicissima, adatta anche ai neofiti che cercano qualche idea in più su come fare i fagiolini

Ecco tutti i passaggi: 

 

  • lava e spunta 400 gr di fagiolini;
  • cuocili in acqua bollente per 10 minuti;
  • fai imbiondire uno spicchio d'aglio in padella con un filo d'olio;
  • aggiungi 20 grammi di pinoli e 50 grammi di prosciutto cotto a cubetti;
  • amalgama tutti gli ingredienti e lasciali a riposo per un paio di minuti.

Facile, veloce e gustoso!


Come fare i fagiolini con parmigiano e cipolla

Questa ricetta facile e sfiziosa è perfetta per portare in tavola un contorno saporito o, perché no, un piatto unico per tutta la famiglia.

Potrai arricchire i fagiolini con della mollica di pane, della pancetta, oltre a spezie ed erbe aromatiche, come: zafferano, timo, aneto o peperoncino. 
Questo tipo di piatto è apprezzato anche da chi solitamente non ama le verdure.

Ecco il procedimento:
  • lava 800 grammi di fagiolini e preparali rimuovendo le estremità;
  • sbollentali in acqua leggermente salata per circa cinque minuti, aggiungendo un pizzico delle spezie a piacere; 
  • scolali ancora al dente e passali sotto l'acqua fredda per conservare il loro colore verde brillante;
  • taglia finemente la cipolla e falla rosolare in padella con l’olio e un pizzico di sale e pepe;
  • aggiungi i fagiolini e lascia che i sapori si amalgamino finché la cipolla non è leggermente arrostita;
  • arricchisci il piatto con una spolverata di parmigiano grattugiato!

Questa ricetta è perfetta per essere gustata sia calda sia a temperatura ambiente!

 

Come cucinare i fagiolini: lo sformato 

In cerca di una ricetta che superi ogni aspettativa? Ecco come preparare i fagiolini a prova di chef. Mettiti alla prova con una ricetta ricca di gusto come lo sformato.

  • Lava e monda 700 grammi di fagiolini;
  • cuocili in una pentola a pressione per circa 10 minuti;
  • quando i fagiolini sono ben cotti, passali in padella con poco olio, uno spicchio d’aglio e una spolverata di pepe;
  • frulla i fagiolini con un robot da cucina fino ad ottenere un passato omogeneo;
  • aggiungi al composto un uovo, 100 grammi di parmigiano grattugiato e di pangrattato, aggiustando le dosi a seconda della consistenza che vuoi ottenere;
  • ungi una pirofila, spolvera il fondo e i bordi con del pangrattato e versaci dentro il preparato;
  • taglia 100 grammi di formaggio e distribuiscilo uniformemente nella teglia;
  • inforna a 180-200° per circa 15 minuti, fino a che il tortino non sarà dorato.
  • Per la scelta del formaggio segui il tuo gusto personale e prova tutte le combinazioni possibili! Dal pecorino all’emmental, dalla caciotta all’asiago, il risultato sarà sempre ottimo.

Noi di Findus ti consigliamo di provare questa ricetta con i nostri deliziosi Fagiolini Primavera, pronti in soli 3 minuti e ideali per risparmiare tempo senza rinunciare a tutto il gusto della natura.

Come cucinare i fagiolini: le lasagne

Se vuoi sapere come cucinare i fagiolini surgelati in un modo diverso dal solito, ti consigliamo di provarli nelle lasagne!

Ispirate al piatto ligure per eccellenza, prevedono la pasta condita con il pesto, le patate e questi teneri legumi.

Cosa aspetti? Scopri subito come cucinare i fagiolini per realizzare un piatto delizioso.

Per la preparazione del pesto:

  • schiaccia in un mortaio 2 spicchi d’aglio, 50 grammi di basilico e condisci il tutto con un po’ di sale;
  • aggiungi 15 grammi di pinoli;
  • spolvera il composto con 70 grammi di parmigiano e 30 grammi di pecorino e continua a pestare.

Per la composizione del piatto:

  • prendi una pirofila e alterna uno strato di pasta con uno di pesto e besciamella (per velocizzare il procedimento ti consigliamo di utilizzare quella già pronta);
  • ripeti questa operazione per almeno 4 volte;
  • dopo aver ricoperto l’ultimo strato di pasta con altro parmigiano o un po’ di pangrattato, metti le lasagne in forno per circa 30 minuti a 180°.

Una volta pronta servila in tavola e gustala con i tuoi amici!

Le 3 cose da sapere su come cucinare i fagiolini

  • Come cucinare i fagiolini in padella?

Ci sono numerosi e sfiziosi modi di cucinare i fagiolini in padella. Prova tante ricette sia per contorni che per piatti unici, insaporendo questi legumi con il pomodoro, le patate oppure arricchendoli con il prosciutto cotto, frutta secca e erbe aromatiche.

  • Come cucinare i fagiolini in forno?

Tra i tanti modi per cucinare i fagiolini, utilizzare il forno è sicuramente una scelta vincente. Includendo in ogni preparazione olio e pangrattato, aggiungerai croccantezza e sapore a questi legumi, rendendoli ancora più appetitosi.

  • Come cucinare i fagiolini surgelati?

Per cucinare i fagiolini surgelati provali nella ricetta delle lasagne alla genovese. Grazie ai nostri consigli potrai preparare un pesto saporito e portare in tavola, in pochi passaggi, una variante gustosa del tipico piatto ligure.