Condividi su
Condividi su

Come preparare il minestrone d’inverno perfetto

Minestrone invernale – come fare un minestrone invernale
“ Vuoi realizzare un gustoso minestrone invernale? Punta sulla varietà di ortaggi e verdure e aggiungi cereali o riso per renderlo ancora più completo ”

Con l’inverno che torna a far abbassare le temperature, il minestrone diventa il piatto migliore per riscaldarsi. Ricco di verdure e ortaggi dalle numerose proprietà nutritive, il minestrone invernale è un’ottima soluzione per chi desidera un pasto completo, gustoso e capace di calmare subito la fame grazie alla grande quantità di fibre che contiene. Il segreto per preparare il perfetto minestrone invernale? Punta sulla varietà di ortaggi e legumi che trovi, per esempio, nel Nuovo Minestrone Tradizione Findus (link a pezzo), ottimo per dare un tocco di gusto in più alle fredde serate invernali. Per cucinarlo, poi, basta davvero qualche minuto. Usa una pentola a pressione: aggiungi 700 millilitri di acqua e lascia cuocere a fuoco lento per sei minuti circa dal sibilo. Se non hai quella a pressione, usa una normale pentola versando il Nuovo Minestrone Tradizione Findus ancora surgelato direttamente in acqua e copri con un coperchio. Porta a ebollizione, abbassa la fiamma e lascia cuocere per 18 minuti.
Minestrone invernale – come fare un minestrone invernale
Per riscaldare le fredde giornate invernali, scegliete un minestrone ricco di verdure e legumi: è un piatto completo e facile da preparare in poco tempo.

A ciascuno il suo minestrone d'inverno perfetto

Fai molto sport? Non dimenticare di scegliere le patate per il tuo minestrone, mentre se sei multitasking, preferisci soluzioni veloci da modificare anche all’ultimo minuto. Ecco come fare per trovare il tuo minestrone ideale.

Il minestrone d’inverno perfetto se sei multitasking

Dal lavoro all’aperitivo con gli amici, dalla palestra alla riunione segnata da giorni in un’agenda sempre molto fitta: si sa, le giornate di chi ha una vita piena d’impegni sono molto intense e tutte in salita. Così, a fine di giornata, è davvero poca la voglia di mettersi ai fornelli e cucinare piatti complessi. La soluzione per chi è multitasking è un piatto veloce da preparare, come il minestrone, ma con gli ingredienti giusti per far in modo che non manchi nulla a tavola. Vai sempre di fretta? Bastano sei minuti per cucinare nella pentola a pressione il Nuovo Minestrone Tradizione Findus. In più è arricchito con alcuni ingredienti dell’eccellenza italiana come la Patata del Fucino IGP, il Basilico Genovese DOP e la Cipolla rossa di Tropea Calabria IGP che rendono questo piatto, semplice e genuino, ancora più gustoso. Essere multitasking, infatti, non significa dover rinunciare al piacere della tavola e al benessere “dolcemente verde”. Se vuoi un piatto completo e hai bisogno di energia per affrontare l’ennesima serata di lavoro, aggiungi pure della pasta o dei cereali come farro e orzo per personalizzare il tuo minestrone.

Il minestrone d’inverno perfetto se sei mamma

Leggerezza è la parola preferita dalle mamme che scelgono il minestrone sia perché è un piatto light sia perché si può condividere con tutta la famiglia. Ottimo per grandi e piccoli, il minestrone come il Nuovo Minestrone Tradizione Findus, è perfetto per chi desidera coniugare benessere con gusto. Se sei una neomamma, le verdure e gli ortaggi sono molto consigliati insieme ai legumi che sono perfetti se abbinati alla pasta o al riso. Se stai allattando, vanno bene tutti i legumi anche se le lenticchie e le fave non sono molto consigliate perché hanno un sapore più deciso che potrebbe modificare il gusto del latte. Se hai qualche problema di digestione, puoi sempre frullare tutte le verdure del tuo minestrone. In questo modo restano inalterati gli apporti nutritivi ma si modifica la struttura della fibra che è sminuzzata e, quindi, è meno fermentata. Sei, invece, in dolce attesa? Ricorda sempre di aggiungere i legumi al tuo minestrone perché aumentano il contenuto proteico che è fondamentale per la crescita del feto. Infine, come suggeriscono tutti i nutrizionisti alle donne incinte, ciò che conta davvero quando si parla di verdura è la varietà. Solo aumentando la varietà è possibile incrementare la gamma di vitamine, proteine, minerali e altri composti antiossidanti che sono ancora più utili quando bisogna mangiare “per due”.

Il minestrone d’inverno perfetto se sei sportivo

Se sei uno sportivo, è bene che la tua alimentazione sia completa e varia. Carboidrati e proteine non possono mancare nel tuo piatto, come vitamine e sali minerali; ecco perché un minestrone che riscalda dopo un allenamento, eseguito magari all’aperto, può essere la soluzione giusta. Puntate sui minestroni invernali completi, come il Nuovo Minestrone Tradizione Findus, che comprende ben 15 diversi ingredienti, oppure su minestroni classici. I piatti della tradizione generalmente accostano la pasta o il riso a legumi e verdure che danno all’organismo molte sostanze nutritive, compresi i sali minerali di cui uno sportivo ha bisogno, soprattutto dopo l’allenamento. Ti piacciono i legumi? Scegli i tuoi preferiti, variando sempre, e abbinali ai cereali per un pasto ricco di fibre e proteine vegetali ma, allo stesso tempo, leggero e ottimo sia prima sia dopo l’attività fisica. Importanti nella tua dieta sono anche le patate perché sono energetiche, ricche di potassio e facili da digerire, quindi indicate in vista di uno sforzo particolarmente intensivo. Infine, l’esercizio fisico aumenta il fabbisogno per alcune vitamine, sostanze antiossidanti e sali minerali che vanno reintegrati dopo l’attività fisica. Con un minestrone ricco di patate, verdure a foglia verde, pomodori, carote e legumi questo fabbisogno è soddisfatto nella misura giusta.

Il minestrone d’inverno perfetto se sei senior

Con il passare degli anni il corpo cambia: la dieta deve saper soddisfare le nuove esigenze. Non si tratta solo di diminuire le calorie nella dieta giornaliera, perché il metabolismo rallenta. Se sei senior, è bene rispettare un regime alimentare equilibrato e completo di tutti i principi nutritivi essenziali: tutto ciò che si mangia può in qualche modo influire sullo stato di salute e sull’efficienza fisica. Comincia con l’introdurre nella tua dieta, in modo graduale, le fibre e i cereali integrali: cucinali a lungo per renderli più morbidi dopo la cottura. Preferisci un minestrone tradizionale come primo piatto oppure accosta al minestrone invernale una piccola quantità di pasta di kamut o di farro semi-integrale, se vuoi divertirti a variare la ricetta. Il minestrone invernale è davvero il piatto che fa per te: se aggiungi cavoli e spinaci, fai il pieno di vitamine C e del gruppo B, mentre le verdure come spinaci, zucca e carote sono ricche di prezioso betacarotene, che vanta proprietà antiossidanti, contrastando l’insorgere dei radicali liberi, e di vitamina A.

Il minestrone d’inverno perfetto se sei giramondo

Se ti piace viaggiare, che sia per piacere o per lavoro, probabilmente sai già che il minestrone è una pietanza universale, declinata in modi differenti nei diversi Paesi. Per esempio, in Marocco è molto famoso un minestrone preparato con lenticchie, ceci e pomodoro mentre nel nord del Portogallo spopola un piatto a base di patate farinose, cipolla, aglio, verza e couve galega, un ortaggio della famiglia dei cavoli. In Italia, invece, sono premiate le eccellenze locali protette dai marchi DOP e IGP, che trovi anche nel Nuovo Minestrone Tradizione Findus. Ottimo per ogni stagione, d’inverno sa riscaldare le serate più fredde dei globetrotter come te. Puoi personalizzarlo aggiungendo dei cereali che rendono il minestrone invernale ancora più gustoso e ricco di elementi nutritivi utili per il tuo organismo. Hai un aereo da prendere per la tua prossima meta e non hai molto tempo a disposizione? Il minestrone resta il pasto da preferire: bastano pochi minuti per cuocerlo e per sentirsi leggeri e pronti ad affrontare tutte le sfide!

Il minestrone d’inverno perfetto se sei slow

Il tuo mantra è vivere con lentezza, assaporando il meglio della vita e della cucina e scegliendo i migliori ingredienti della tradizione. Ti piace trascorrere del tempo ai fornelli, e hai voglia di provare ricette nuove capaci di accontentare il tuo palato in modi ogni volta diversi? Scegli di cucinare un minestrone anche in inverno, momento dell’anno che incoraggia tutti a spendere più tempo nella preparazione delle pietanze. Il minestrone, infatti, può essere una ricetta veloce, da preparare in pochi minuti, oppure un alimento cui dedicare più tempo, a partire dalla scelta del giusto mix di verdure. Nel periodo più freddo preferisci quelle ricche di vitamina C e B, come spinaci, broccoli, cavoli, pomodori, patate e carote. Uno “slow” come te non potrà fare a meno di scegliere un minestrone con alimenti della migliore tradizione locale: trovi alcuni degli ingredienti d’eccellenza proprio nel Nuovo Minestrone Tradizione Findus, ricco di alimenti molto nutritivi.


Le 3 cose da sapere sul minestrone invernale

  • Ricco di verdure e ortaggi dalle numerose proprietà nutritive, il minestrone invernale è un’ottima soluzione per chi desidera un piatto completo, capace di riscaldare le serate più fredde.
  • Per preparare il perfetto minestrone invernale, punta sulla varietà di ortaggi e legumi ai quali accostare cereali o pasta per un piatto ancora più gustoso.
  • Scegli il minestrone invernale in base alle tue esigenze. Se, per esempio, fai molto sport, non rinunciare alle patate perché sono molto energetiche e ricche di potassio; mentre se sei sempre di fretta, opta per soluzioni veloci da modificare anche all’ultimo minuto.

 

Vuoi gustare il tuo minestrone invernale durante la pausa pranzo in ufficio? Usa un contenitore termico per mantenere caldo il cibo.