Il salmone: proprietà e benefici

Quali sono le proprietà del salmone? Come può essere integrato al meglio nella nostra alimentazione? Leggi l’articolo per scoprire tutte le proprietà nutrizionali di questa specialità ittica!
Il salmone: proprietà e benefici
Quali sono le proprietà del salmone? Come può essere integrato al meglio nella nostra alimentazione? Leggi l’articolo per scoprire tutte le proprietà nutrizionali di questa specialità ittica!

Proprietà, calorie e proteine del salmone

Il salmone è un alimento apprezzato nella cucina di tutto il mondo grazie alle sue innumerevoli proprietà.

È un alimento che si sposa perfettamente con molte pietanze e dona un sapore intenso e gradevole a ogni tuo piatto.

Ricercato per le sue qualità organolettiche e per le carni ricche di Omega 3, le caratteristiche di questo pesce possono variare a seconda di numerosi fattori, come ad esempio la sua provenienza.

Oggi il salmone viene prevalentemente allevato mediante acquacoltura, poiché nelle zone dell’Europa e del Mar Baltico è quasi del tutto scomparso. Si trova in abbondanza allo stato selvatico solamente in Alaska, dove è vietato l’allevamento intensivo.

Come molti pesci del nord, la carne del salmone ha un alto tasso di lipidi e di conseguenza è un’ottima fonte di Omega 3. Questo pesce è anche apprezzato per i buoni livelli di vitamine D, B6 e B12 e di selenio contenuti nelle sue carni.

Perché si consiglia di mangiare il salmone?

I benefici del salmone sono numerosi e derivano principalmente dalla sua composizione nutrizionale. È classificabile come pesce grasso. Si suggerisce di integrare nella propria dieta 2 o 3 porzioni (100 g) di pesce alla settimana, di cui almeno una di pesce grasso.

 

Il salmone: varietà e caratteristiche

Esistono diverse varietà della famiglia salmonidae che si distinguono per dimensioni e peculiarità. Vediamone insieme alcune.

  • Salmone dell’Atlantico: è l'unico originario dell'Europa. Le dimensioni di questo pesce sono considerevoli e possono infatti raggiungere il metro e mezzo di lunghezza.
  • Salmone Reale: è presente nell'Oceano Pacifico e si contraddistingue per una forma più tozza e per il peso che può arrivare oltre i 60 kg.
  • Salmone Argentato: diffuso nell'Oceano Pacifico settentrionale, è un’altra specie che viene consumata in abbondanza nella nostra alimentazione.
  • Salmone Rosso: supera di poco il mezzo metro ed è anch’esso originario dell'Oceano Pacifico.
  • Salmone Rosa: è il più piccolo salmonide che vive nell'oceano Pacifico e non supera i 7 kg.

Tutte queste specie hanno composizioni nutrizionali e reperibilità differenti ma restano un’innegabile fonte di benefici per il nostro organismo.

 

Quali sono le differenze tra salmone surgelato e salmone affumicato?

I metodi di conservazione del salmone sono numerosi, anche se la surgelazione e l’affumicatura sono i più riconosciuti.

Il salmone fresco, sia allevato sia pescato, viene sottoposto per norma di legge a un processo di congelazione direttamente sulla barca, che garantisce al consumatore un prodotto sicuro e ricco da un punto di vista nutrizionale.

I Fiori di Salmone Findus sono filetti allevati responsabilmente nelle acque dell’Oceano Atlantico, surgelati entro 3 ore dalla pesca e confezionati sottovuoto, proprio per assicurarti tutta la qualità e la bontà di questa delizia ittica.

I benefici del salmone

Molto spesso ci chiediamo: il salmone fa bene al nostro organismo? Sì!

Le proprietà del salmone sono davvero molteplici. Integrare questo pesce nella nostra alimentazione significa assicurarsi delle ottime proprietà nutrizionali, dovute principalmente al suo abbondante contenuto di Omega 3 e di grassi polinsaturi.

 

Quali sono i benefici del salmone utili al nostro organismo?

  • Il salmone è ricco in proteine;
  • Il salmone è ricco di selenio, minerale che può contribuire al corretto funzionamento del sistema immunitario, della tiroide e alla protezione cellulare contro lo stress ossidativo;
  • Il salmone è ricco di omega 3, potendo contribuire quindi al funzionamento del sistema cardiovascolare;
  • Il salmone è infine ricco delle vitamine D, B6 e B12.

Mangiare il salmone è quindi la scelta perfetta per una dieta equilibrata e ricca di gusto.

Le 4 cose da sapere sulle proprietà e benefici del salmone

  • Quali sono le proprietà del salmone?

Come molti pesci del nord, il salmone ha carni ricche di lipidi e povere di carboidrati, apprezzate soprattutto per gli elevati livelli di Omega 3. Oltre a queste caratteristiche, il salmone è ricco di proteine, selenio e vitamine B6 e B12, rendendolo un alimento indicato per un’alimentazione equilibrata.

  • Quali sono le specie di salmone più diffuse?

Esistono diverse varietà di salmone tutte appartenenti alla stessa specie. Tra i più comuni ricordiamo il Salmone dell’Atlantico, originario dell'Europa dalle dimensioni considerevoli; il Salmone Reale presente nell'Oceano Pacifico dalla forma tozza e dal peso che può superare i 60 kg; il Salmone Argentato, diffuso nell'Oceano Pacifico settentrionale è una specie che viene consumata in abbondanza nella nostra alimentazione; il Salmone Rosso, che supera di poco il mezzo metro ed è anch’esso originario dell'Oceano Pacifico; e, infine, il Salmone Rosa, il più piccolo salmonide dell’Oceano Pacifico che non supera i 7 kg.

  • Quali sono le differenze tra salmone affumicato, surgelato e fresco?

In commercio esistono diversi tipi di salmone: fresco, surgelato o affumicato. I primi due non subiscono nessun tipo di trattamento se non quello a freddo previsto dalla legge, mentre il processo di affumicatura del salmone comporta che le sue carni vengano prima messe sotto sale e poi affumicate.

  • Quali sono i benefici del salmone?

Da un punto di vista nutrizionale è un pesce gustoso, ricco di vitamine, acidi grassi Omega 3 e selenio. Le proprietà del salmone sono numerose e lo rendono un alleato prezioso per la salute del sistema immunitario, mentre la presenza di Omega 3 è utile al benessere del cuore.