3 idee di ricette con Vongole

3 idee di ricette con Vongole

Tra i frutti di mare della nostra tradizione, le vongole sono senza dubbio sul podio per numero di estimatori. Il binomio con gli spaghetti è sempre una garanzia, ma questi delicati molluschi sono ottimi anche gustati da soli, ad esempio alla pescatora o in guazzetto di pomodoro, oppure impiegati come base di portate più complesse. Se cerchi l'ispirazione giusta per i tuoi piatti, ti suggeriamo tre idee di ricette con le vongole semplicemente infallibili: deliziose ma facili da preparare, sapranno conquistare anche i palati più esigenti.

 

BRUSCHETTA CON VONGOLE E MIREPOIX DI VERDURE POVERE

 

I sapori del mare e della terra si fondono in un finger food che non passa mai di moda: la bruschetta. Per prepararne una versione sfiziosa, scalda un filo d'olio in padella, unisci uno spicchio d'aglio schiacciato e il Misto per Soffritto surgelato. Fai cuocere a fuoco vivace per 7-8 minuti, quindi aggiungi le Vongole Findus e prosegui la cottura per un paio di minuti, facendo ridurre la parte liquida. Spegni infine la fiamma, elimina lo spicchio d'aglio, condisci il preparato con sale, pepe e aneto tritato e, infine, trasferiscilo sulle fette di pane tostato. Il suggerimento dello chef? Una spolverata di pepe di Sichuan donerà alla ricetta un tocco esotico e spiccatamente aromatico.

 

Scopri qui la ricetta

SPAGHETTO QUADRATO CON VONGOLE, ZUCCHINE E BOTTARGA

 

La rivisitazione di un grande classico, a cui si sommano nuove sfumature di profumi e sapori: gli spaghetti con le vongole non stancano mai, soprattutto se arricchiti dalle note intense e pungenti della bottarga. La preparazione è rapida e a prova di errore. Ti basta realizzare un soffritto con uno spicchio d'aglio e un peperoncino fresco, aggiungere le Vongole Findus, i pomodorini tagliati in quarti e mezzo bicchiere d'acqua, quindi aggiustare di sale e proseguire la cottura per 3-4 minuti. Nel frattempo, fai cuocere gli spaghetti, scolali al dente e trasferiscili in padella; incorpora le zucchine affettate a listarelle e lascia mantecare per qualche minuto. È il momento di impiattare. Prima di servire la pasta, ricorda di cospargerne la superficie con la scorza di limone grattugiata e la bottarga in polvere. Buon appetito!

 

Scopri qui la ricetta

SAUTÉ DI VONGOLE

 

Se pensi che le ricette più semplici non possano essere fenomenali, preparati a ricrederti: nonostante la facilità di esecuzione e i pochissimi ingredienti richiesti, il sauté di vongole è un eccezionale omaggio al sapore autentico di questi prelibati molluschi. Per prepararlo, scalda una padella con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio e un peperoncino; unisci quindi le Vongole Findus e mezzo bicchiere di vino bianco, facendolo sfumare a fiamma vivace. Lascia insaporire per qualche minuto, infine spegni il fuoco e condisci le vongole con un pizzico di pepe nero e il prezzemolo tritato. Il sauté è pronto. Non dimenticare di servirlo insieme a qualche fetta di pane abbrustolita: fare la "scarpetta" sarà una vera estasi!