Condividi su
Condividi su

Come cucinare il salmone gratinato

INGREDIENTI E CONSIGLI PER PREPARARE UN GUSTOSO PIATTO DI MARE AL SALMONE

Un tocco di croccantezza può richiamare l'attenzione del nostro palato ed esaltare le componenti del piatto. È il caso, ad esempio, del salmone gratinato, un riuscito connubio tra la delicatezza delle carni del pesce e la fragranza di una gustosa panatura. Ma come preparare il salmone gratinato senza commettere errori?

Per portare in tavola il meglio dei sapori e dei profumi del mare, intraprendiamo un viaggio alla scoperta di trucchi e consigli su come cucinare il salmone gratinato, insieme a idee di ricette e abbinamenti che lo vedono protagonista.

TRUCCHI E CONSIGLI PER LA PREPARAZIONE DEL SALMONE GRATINATO

Più che una modalità di cottura, la gratinatura è una tecnica di doratura. Si effettua in forno, dopo aver cosparso l'alimento con una spolverata di pangrattato e un trito di spezie e aromi: nel caso del salmone, le cui carni sono già sufficientemente grasse, non è in genere richiesto alcun condimento aggiuntivo, se non poco olio; chi lo preferisce, può comunque ricorrere a riccioli di burro, qualche cucchiaio di besciamella o salse a base d'uovo. Per un risultato ottimale, la panatura deve essere distribuita in maniera uniforme sulla superficie del pesce e vanno rispettati tempi di cottura adeguati, così da non correre il rischio di bruciare l'alimento o di prosciugarne eccessivamente la parte interna. Un'ottima alternativa anche per i meno abili in cucina, o per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli, è ricorrere a filetti o tranci di salmone gratinati in precedenza, come quelli proposti da Findus.

La preparazione dei filetti di salmone gratinati Findus è rapida e semplicissima. Con qualche accortezza, poi, è facile raggiungere risultati da chef. Un trucco è preriscaldare il forno in anticipo, a una temperatura superiore ai 180 °C, così da non sottoporre il pesce a uno shock termico che potrebbe alterarne la consistenza. Se lo si desidera, la doratura può essere comunque velocizzata dall'uso del grill. Un'ulteriore accortezza è quella di sistemare il salmone gratinato sui ripiani più alti del forno, in modo che si trovi a stretto contatto con la fonte di calore. Sebbene il piatto vada servito caldo, è comunque consigliabile lasciarlo riposare per un paio di minuti, una volta pronto, affinché abbia il tempo di sprigionare il suo caratteristico mix di aromi e sapori.

IDEE DI RICETTE CON IL SALMONE GRATINATO

Salmone Gratinato alla Mediterranea con arcobaleno di pomodorini

Un piatto fresco e colorato, perfetto per la bella stagione: i profumi del mare si sposano a un'insalata di pomodorini multicolore, per un'esplosione di gusto che delizia e sorprende il palato. La preparazione è rapida e semplicissima: per prima cosa, si cuoce il Salmone Gratinato alla Mediterranea con Melanzane e Pomodori, secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Nel frattempo, si scalda una padella antiaderente con un filo d'olio, si prepara un soffritto a base di scalogno a rondelle e uno spicchio d'aglio in camicia, quindi si uniscono pomodorini rossi, gialli e verdi tagliati in quarti, qualche cappero salato e un cucchiaio di olive nere. Il contorno è pronto ad affiancare il salmone gratinato! Il consiglio dello chef: chi ama sapori più dolci può sostituire lo scalogno con un cipollotto oppure una cipolla rossa o bianca.

Scopri qui la ricetta

Salmone Gratinato alla Mediterranea con finocchi, noci ed arance

La delicatezza del salmone gratinato ben si accompagna alle note agrumate dell'arancia, all'aroma balsamico del finocchio e alla croccantezza delle noci, in un piatto che è un tributo alla varietà di consistenze e sapori. Per realizzarlo, è sufficiente preparare il Salmone Gratinato alla Mediterranea con Melanzane e Pomodori Findus, seguendo le indicazioni della confezione. Mentre il pesce cuoce, si lava il finocchio e lo si affetta sottilmente, si uniscono olio, sale, pepe, qualche noce e l'arancia pelata a vivo con il suo succo. Si serve quindi l'insalata, disponendola sul piatto da portata accanto al salmone gratinato. Impossibile resistere al bis!

Scopri qui la ricetta

Salmone Gratinato alla Mediterranea su spinaci

Un connubio originale e riuscito: gli spinaci, bilanciati dalla nota acidula dello yogurt greco, completano il gusto del salmone senza sovrastarlo. Questa ricetta è tanto sfiziosa quanto facile da preparare. Il primo step consiste nella cottura del Salmone Gratinato alla Mediterranea con Melanzane e Pomodori Findus, secondo le istruzioni sul retro del pacco; nel frattempo, si preparano gli Spinaci Novelli Findus, cuocendoli nel microonde per 5 minuti a 700 watt. In una padella antiaderente, si fonde una noce di burro, quindi si uniscono gli spinaci preventivamente strizzati e li si salta a fiamma vivace, condendoli con sale e pepe. È l'ora di impiattare: si adagiano gli spinaci al centro del piatto, vi si sovrappone un filetto di salmone gratinato e si completa la guarnizione con un cucchiaio di yogurt greco. Il risultato? Gustoso e scenografico!

Scopri qui la ricetta

LE COSE DA RICORDARE SULLA PREPARAZIONE DEL SALMONE GRATINATO

 

  • La gratinatura del salmone, a partire da zero, richiede un discreto impegno in cucina: una valida alternativa è ricorrere ai filetti di salmone preventivamente gratinati, subito pronti all'uso e adatti a un'infinità di ricette e abbinamenti;
  • Per una buona gratinatura del salmone, la temperatura di cottura è fondamentale: per questo è importante preriscaldare il forno oltre i 180 °C e disporre il prodotto sui ripiani più alti del forno;
  • Prima di portarlo in tavola, è consigliabile lasciare riposare il salmone gratinato per qualche minuto, avendo tuttavia l'accortezza di servire il piatto ancora caldo.