Condividi su
Condividi su

3 idee di ricette con minestrone e pasta

Chi l'ha detto che il sapore del minestrone sia necessariamente piatto e monotono? Servito con la pasta, acquista un tocco rustico e genuino, diventando una portata completa e nutriente. Vietato consumarlo solo nelle giornate più fredde: il minestrone con la pasta è molto più di una coccola gastronomica da riservare all'inverno, ma un vero e proprio "comfort food" adatto a mille occasioni. Se cerchi nuove idee per portare in tavola la pasta con minestrone in vesti nuove, dai un'occhiata alle nostre dritte e alle ricette suggerite. Ti stupirà la semplicità con la quale è possibile trasformare il minestrone di verdure con pasta in un piatto gourmet, appetibile anche ai piccoli di casa.

Tutti i consigli e i suggerimenti per preparare un buon piatto di pasta con minestrone

Pasta e minestrone sono un connubio riuscito. A patto, tuttavia, che venga rispettata qualche regola culinaria. Tra queste c'è la dimensione delle verdure, che deve essere ben calibrata ed uniforme, affinché i diversi ortaggi presentino le stesse tempistiche di cottura. Se vuoi realizzare un minestrone con la pasta particolarmente saporito, puoi ricorrere a diversi stratagemmi. Puoi ad esempio preparare un soffritto, e aggiungere le verdure solo in un secondo momento, oppure arricchire il minestrone con spezie ed erbe aromatiche, come salvia, timo, alloro, prezzemolo e basilico, che fungono da veri e propri insaporitori naturali. Il minestrone passato con pasta può poi essere diluito con un po' di brodo vegetale, fino a raggiungere la consistenza desiderata. C'è anche chi ama un'aggiunta di pesto o di passata di pomodoro. La preparazione del minestrone, a partire dalle verdure fresche, richiede tempo. Gli ortaggi vanno puliti, tagliati e cotti seguendo un preciso ordine temporale. Un'ottima alternativa al prodotto fresco è il minestrone surgelato. Le verdure surgelate conservano le stesse caratteristiche di quelle appena raccolte, ma sono già lavate, mondate e sminuzzate. In altre parole, pronte all'uso: è sufficiente versarle in pentola e portarle sul fuoco. Un altro vantaggio è quello di potere attingere a più varietà durante tutto l'anno, anche quando queste sono fuori stagione.

3 idee di ricette di pasta e minestrone

Maltagliati integrali con Minestrone

Il gusto casereccio della pasta fatta in casa si fonde a quello succoso delle verdure, in un piatto che sa di tradizione, senza tuttavia annoiare mai. È il caso dei maltagliati integrali con minestrone, facili da realizzare. Occorre anzitutto preparare l'impasto unendo un albume al mix di farina 00 e farina integrale, lavorare il composto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, quindi coprirlo e lasciarlo riposare per una decina di minuti. Trascorso tale lasso di tempo, si stende la pasta in una sfoglia abbastanza spessa e la si taglia a losanghe: si tuffano i maltagliati così ottenuti in acqua bollente, scolandoli non appena riaffiorano in superficie. Nel frattempo, in una pentola a parte, si cuoce il Minestrone Tradizione Findus come da istruzioni; una volta pronto, lo si unisce ai maltagliati precedentemente cotti e si serve il piatto ancora caldo. Impossibile resistere ad un assaggio!

Scopri qui la ricetta

Minestrone con Tagliolini al Grano Saraceno

Il minestrone non va d'accordo unicamente con la pasta corta. Altrettanto riuscito è il connubio con formati diversi, come nel caso dei tagliolini di grano saraceno. Per prepararli, è sufficiente disporre a fontana il mix di farine di grano saraceno e di semola, aggiungere il sale e versare a filo l'acqua, impastando fino a ottenere un composto sodo e omogeneo. Dopo aver fatto riposare l'impasto per 15 minuti, avendo cura di avvolgerlo in una pellicola per alimenti, lo si stende in una sfoglia; questa andrà quindi ripiegata su se stessa fino a formare un rotolo dal quale ricavare i tagliolini, tagliandolo in striscioline di circa 5-7 mm l'una. Si passa quindi alla cottura del Minestrone Tradizione Findus, come da istruzioni; quando è quasi pronto, si tuffano i tagliolini in abbondante acqua salata, li si cuoce per un paio di minuti e, una volta scolati, li si trasferisce in pentola. La pasta con il minestrone non è mai stata tanto sfiziosa!

Scopri qui la ricetta

Minestrone Tradizione Il Passato con Pasta

I giovani commensali proprio non ne vogliono sapere del minestrone "a pezzi"? Il passato con la pasta è un'ottima alternativa a prova di bambino. La preparazione, poi, è rapida e semplicissima: in una pentola sufficientemente capiente, si versa il Minestrone Tradizione - Il Passato Findus, facendolo rinvenire come da istruzioni; una volta pronto, si unisce la pasta per minestra del formato desiderato, proseguendo la cottura per i minuti suggeriti sulla confezione. Il piatto è pronto! Il risultato? Un eccellente stratagemma per chi è sempre di corsa, ma non vuole rinunciare alla bontà della verdura.

Scopri qui la ricetta