Ricette per bambini

Ricette per bambini

Tutte le nostre ricette per bambini. Trova nuove idee di ricette per preparare piatti gustosi, divertenti ed equilibrati per i più piccoli. Con Findus ogni giorno c'è una nuova ricetta per te e i tuoi bambini!

Per i bambini, il momento del pasto è spesso fonte di ansia e capricci. C'è chi si impunta nel voler mangiare sempre le stesse cose, chi si rifiuta categoricamente di assaggiare sapori nuovi, chi ha fame e poca pazienza di aspettare che il pranzo sia pronto. Una raccolta di ricette per bambini è quindi un valido kit di emergenza: facili, veloci e appetitose, aiutano anche i più piccoli ad apprezzare il piacere della buona cucina.

Tra le ricette per bimbi, grande spazio è riservato ai primi piatti, dove pasta e riso sono indiscussi protagonisti. Attenzione, però, a variare spesso: il rischio monotonia è sempre dietro l'angolo, specie nei più piccoli, per loro natura già particolarmente abitudinari. Non c'è bisogno di improvvisarsi grandi chef e rinnovare completamente il proprio menu ogni giorno, ma è comunque consigliabile adottare piccole accortezze per educare il bambino alla varietà alimentare, ad esempio cambiare spesso il formato della pasta. Detto questo, l'assortimento di ricette per piccoli è davvero ampio: si spazia dalla tradizionale pappa al pomodoro alle conchigliette con spinaci e ricotta, dagli gnocchetti di patate al risotto alla milanese, fino ad arrivare a piatti più elaborati e sostanziosi, come le lasagne al forno o i maccheroni al gratin.

Anche per quanto riguarda i secondi, le ricette per bambini sono molteplici. Hamburger, polpettoni e cotolette conquistano i giovanissimi e si combinano con una grande varietà di contorni, dai più golosi, come le patatine fritte, ai più equilibrati e nutrienti, come l'insalata mista o la dadolata di verdure. Il pesce rientra tra gli alimenti meno graditi ai bambini, eppure la sua importanza per la loro crescita è fondamentale. Perché non trasformare, quindi, i filetti di merluzzo in polpette fragranti e sfiziose? O preparare una deliziosa mousse a base di tonno? Spalmata sul pane tostato, sarà una vera leccornia.

Ovviamente, anche le ricette per piccoli meritano un “allestimento” adeguato. D'altra parte, curare la presentazione è spesso la chiave per convincere il bambino a provare cibi nuovi: se storce il naso davanti a un piatto di verdure bollite, nulla vieta di rendere gli ortaggi più appetitosi, ad esempio riducendoli in purea, facendone polpette, oppure usandoli come ingrediente per frittate o muffin salati. Con un po' di fantasia, poi, si possono preparare decorazioni divertenti, che suscitino l'interesse dei più piccoli e, al contempo, facciano loro gola. Invece di limitarsi ad adagiare i vari ingredienti nel piatto, basta poco per trasformare un piatto apparentemente semplice in un piatto divertente per occhi e palato.

Un altro modo per aiutare il bambino a superare le sue diffidenze a tavola è cucinare insieme: familiarizzare con aromi, colori e consistenze, lo incoraggerà ad assaggiare alimenti non ancora provati. Se è ancora troppo piccolo mettersi ai fornelli, può essere coinvolto in maniera diversa: ad esempio, prima del pasto, possiamo scegliere insieme a lui quali ricette per bimbi preparare, oppure chiedere il suo aiuto quando si tratta di fare la spesa. Quando si introducono sapori nuovi, comunque, è sempre consigliabile presentare una porzione piccola. Il bambino non vivrà l'esperienza come una "tortura" senza fine, pertanto sarà stimolato a fare un tentativo. Nel caso dovesse apprezzare, sarà lui stesso a chiedere il bis.