Frittata di Spaghetti e Pisellini Primavera

Numero di persone
4
Difficoltà
Numero di persone
4
Difficoltà

Ingredienti

350g di spaghetti 
3 uova 
4 cucchiai abbondanti di parmigiano reggiano 
80g di pancetta a cubetti (facoltativo) 
Olio extra vergine di oliva  
Q.b. sale 
Q.b. pepe 

Preparazione

  1. Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata. Recuperate gli spaghetti con un forchettone in modo da non sprecare l’acqua di cottura, e riponeteli in una ciotola capiente
  2. A questo punto buttate nell’acqua bollente anche i Pisellini Primavera
  3. Calcolate 5 minuti di cottura da quando riprende il bollore e scolateli.
  4. Aggiungete le uova alla ciotola degli spaghetti e mescolate bene con l’aiuto di due forchette.
  5. In ultimo unite parmigiano, sale, pepe, Pisellini Primavera e la pancetta a cubetti e mescolate ancora in modo da distribuire uniformemente gli ingredienti.
  6. Scaldate l’olio in una padella antiaderente dal diametro di 20/22 cm. Quando è ben caldo aggiungete gli spaghetti, sistemate la forma con l’aiuto di una spatola e lasciate cuocere con il coperchio a fuoco medio per 3–4 minuti. Per capire se è pronta per essere girata vi basterà controllare che sia ben staccata dal fondo della padella con l’aiuto di una spatola o smuovendo la padella stessa.
  7. Per girare la frittata usate lo stesso coperchio o un piatto, fate scivolare la frittata dalla parte non cotta nella padella, in cui avrete fatto scaldare un altro filo d’olio.
  8. Cuocete la frittata ancora qualche minuto, abbassando il fuoco se necessario, fino a quando anche dall’altra parte non si sarà formata una bella crosticina dorata.
  9. Ecco pronta la vostra Frittata di Pasta con Pisellini Primavera.
COSA PENSANO I NOSTRI CONSUMATORI
Scrivi una recensione
I tuoi dettagli
*
*
* Campi obbligatori
La tua recensione
Vota la ricetta
*
*
* Campi obbligatori
Scrivi per primo una recensione per questo prodotto
Ti consigliamo di prestare la massima attenzione alle liste ingredienti dei prodotti utilizzati nella ricetta che ti stiamo suggerendo. I prodotti Findus presenti nella ricetta che ti stiamo suggerendo sono da consumarsi previa cottura