Condividi su
Condividi su

3 idee di menu di Pasqua con Piselli

Teneri, dolci e con molteplici proprietà: i piselli sono un alimento che abbonda sulle nostre tavole, tanto nel quotidiano quanto durante le festività. Non è quindi una sorpresa che questo prezioso legume trovi ampio spazio anche nel pranzo pasquale, al quale dona una nota di gusto e di colore.

Se sei a corto di idee per il tuo menu di Pasqua con piselli, ti proponiamo tre alternative da cui prendere ispirazione.

Menù pasquale di terra con piselli

Casarecce con ragù di carne e piselli

Un abbinamento intramontabile, per un primo che sa di tradizione: il ragù di carne e piselli è in grado di esaltare qualsiasi piatto di pasta. Per prepararlo, è sufficiente saltare il macinato di manzo con un filo d’olio e il misto per soffritto Findus; si sfuma il tutto con il vino, si versa la passata di pomodoro, si aggiungono un paio di mestoli d’acqua, e si prosegue la cottura per circa 20 minuti. Si uniscono infine i Pisellini Primavera Findus ancora surgelati e si fa ridurre la salsa per altri 5 minuti. Una volta cotte e scolate, si mantecano le caserecce con il ragù preparato e si porta il piatto in tavola, decorandolo con alcune scaglie di formaggio.

Scopri qui la ricetta

Filetto di maiale cremolato con Pisellini Primavera

Per molti, il pranzo di Pasqua non può dirsi completo senza un gustoso spezzatino. Questa versione, nobilitata dalla dolcezza dei piselli, è adatta anche ai principianti in cucina. In una pentola capiente, si scalda un filo d’olio, l’aglio, lo scalogno e il Misto per Soffritto Findus, quindi si uniscono i filetti di maiale a cubetti, precedentemente infarinati; una volta dorati, si fanno sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, quindi si coprono con abbondante acqua bollente, si unisce qualche cucchiaio di concentrato di pomodoro, sale e rosmarino, e si prosegue la cottura per circa un’ora. Quando la carne è pronta, si aggiungono i Pisellini Primavera Findus e li si lascia insaporire per alcuni minuti. Facile, vero?

Scopri qui la ricetta

Insalata di Piselli e Asparagi mimosa

Colorata e profumatissima, l’insalata di piselli e asparagi mimosa è un contorno che si sposa a meraviglia con i secondi piatti di terra. Prepararla, poi, è un gioco da ragazzi. Basta unire in un piatto da portata tutti gli ingredienti, ossia le punte di asparagi e i Pisellini Primavera Findus cotti come da istruzioni, un tuorlo d’uovo sodo sbriciolato, alcuni pomodorini secchi sminuzzati grossolanamente e qualche ciuffo di erba cipollina. Si condisce con un filo d’olio, scorza di limone, sale e pepe a piacere, e il piatto è pronto!

Scopri qui la ricetta

Menù pasquale di terra con piselli

Cheesecake salate di Piselli

Non lasciarti trarre in inganno dal nome: la cheesecake esiste, ed è buonissima, anche nella sua versione salata. Con i piselli, diventa un antipasto freschissimo, oltre che un ottimo preludio a un menu pasquale di mare. La preparazione, poi, è a prova d’errore: una volta ammollati un paio di fogli di gelatina in acqua fredda, li si strizza e li si scioglie nel latte portato a bollore; si lascia intiepidire, quindi si unisce del formaggio cremoso e i Pisellini Primavera Findus cotti come da istruzioni. Si dispone un cracker rotondo alla base degli stampi per muffin, vi si versa sopra la crema di formaggio e la si livella con cura. Si lasciano raffreddare le cheescake in frigorifero, fino a formare un composto sodo, e le si serve in tavola.

Scopri qui la ricetta

Orecchiette alla rana pescatrice con pesto di Pisellini

La dolcezza dei pisellini, la cremosità della stracciatella e la sapidità della colatura di alici si sposano alla delicatezza della rana pescatrice, per un connubio di sapori unico e inconfondibile. Per preparare questa ricetta, basta cuocere i Pisellini Primavera Findus, come da indicazioni; una volta pronti, li si frulla con olio, basilico, pinoli e formaggio grattugiato, avendo cura di lasciarne qualcuno da parte. In una padella, si salta la rana pescatrice a cubetti insieme ai piselli restanti, quindi si aggiunge un mestolo d’acqua, si aggiusta di sale e si prosegue la cottura per circa 5 minuti. Si cuociono infine le orecchiette, le si fa mantecare con il pesce e si impiatta, unendo il pesto di pisellini, la stracciatella e poche gocce di colatura di alici.

Scopri qui la ricetta

Calamaro ripieno di Pisellini e cous-cous

Sei alla ricerca di una ricetta originale, che unisca tutta la genuinità del pesce nostrano agli inebrianti sapori orientali? Il calamaro ripieno di cous-cous potrebbe fare al caso tuo. Prima di tutto, si separa il pesce dai tentacoli, che andranno soffritti in padella con olio e cipolla; si sfuma il tutto con un po’ di vino bianco, quindi si uniscono i Pisellini Primavera Findus e un mestolo d’acqua. Dopo 5 minuti, si aggiunge il cous-cous, fino a farlo reidratare. Si trasferisce il tutto in una ciotola, si uniscono alcuni pomodori ciliegina a cubetti, formaggio pecorino grattugiato e un po’ di prezzemolo tritato, e si mescola con cura. Si riempiono i calamari con il composto, li si posiziona su una teglia e li si inforna a 200 °C per 20 minuti. Il successo è garantito!

Scopri qui la ricetta

Menù pasquale vegetariano con piselli

Ravioli di ricotta e piselli

Formaggio e piselli sono sempre un’accoppiata vincente. La riconferma arriva dai ravioli di ricotta e piselli, un primo piatto delicato e freschissimo. Per la preparazione, è sufficiente formare i ravioli con una sfoglia di pasta fresca all’uovo già pronta, da farcire con un ripieno di Pisellini Primavera Findus, porro, ricotta, prezzemolo e formaggio grattugiato, frullati al minipimer. Prima di servire i ravioli, suggeriamo di mantecarli in padella con un po’ di burro e una manciata extra di pisellini.

Scopri qui la ricetta

Mini burger di piselli e quinoa

Sfiziosi e nutrienti, i burger sono un’alternativa originale per gustare piselli e quinoa. Una volta preparati i Pisellini Primavera Findus come indicato sulla confezione, li si unisce alla quinoa precedentemente cotta in un pentolino d’acqua, per circa 20 minuti. Si divide il composto a metà e se ne frulla una parte; si uniscono nuovamente i due composti, quindi si aggiunge un po’ di farina di riso e menta sminuzzata. Dal preparato, si formano due palle, da appiattire affinché assumano la forma dei burger. Questi andranno infine rosolati in padella con un filo d’olio per qualche minuto, avendo cura di cuocerli da entrambi i lati. Perché non usare i mini burger per farcire un panino, accompagnati da fontina, lattughino e ketchup?

Scopri qui la ricetta

Ciambella dolce di piselli

Se vuoi stupire i tuoi ospiti con una dolce sorpresa, puoi persino realizzare un dessert a base di piselli: basta unire al classico impasto della ciambella, a base di uova, farina, zucchero, lievito e amido di mais, una purea di Piselli Novelli Findus, cotti come da istruzioni e frullati insieme alla ricotta. Prima di portare la ciambella in tavola, non dimenticare di cospargerne la superficie con un’abbondante spolverata di zucchero a velo!

Scopri qui la ricetta