Condividi su
Condividi su

10 ricette di polpette di pesce per bambini

Polpette di pesce per i bambini – ricette per far mangiare il pesce ai bambini

Dopo aver visto come cucinare il pesce e aver parlato dell’alimentazione corretta ed equilibrata per i bambini, ci focalizzeremo sulle ricette di polpette di pesce per i bambini da fare per loro e con loro. Buon appetito!

Ricette per far mangiare il pesce ai tuoi bambini? Ecco 10 idee per la famiglia

In questa sezione vedremo 10 idee di ricette per far mangiare il pesce ai bambini, polpette di pesce per tutti i gusti, veloci e facili da preparare!

Nidi di fettuccine con polpette di merluzzo

Un primo piatto di pesce per bambini, originale e gustoso, dall’aspetto insolito e divertente. Le polpette sono formate da merluzzo, scongelato in frigorifero e poi tritato, al coltello o con un mixer, e mischiato a patate bollite sbucciate e schiacciate, prezzemolo e pangrattato. Una volta formate le polpette vi basterà cuocerle in forno e servirle al centro di un nido di tagliatelle all’uovo saltate con un pochino di burro e prezzemolo o salvia.

Buonissime e coloratissime polpettine di pesce per bambini, una delle più divertenti ricette per far mangiare il pesce ai bambini. Queste polpettine di merluzzo rosa sono semplicissime da realizzare. Dovrete cuocere il merluzzo seguendo le istruzioni, ridurlo in pezzettini e unirlo alla patata bollita e schiacciata, la barbabietola cotta e tagliata a cubetti, l’uovo, il pangrattato e il sale. Frullare il tutto e formare delle polpettine con l’impasto. Successivamente cuocerle in forno. Sono perfette servite con una salsina allo yogurt greco condito con sale e olio.

Collane di Merluzzo

Questo divertente secondo piatto di pesce per bambini è adatto ad ogni occasione e in particolar modo alle feste per bambini. Dovrete cuocere il merluzzo come riportato sulla confezione e successivamente unirlo alla zucchina grattugiata, all’uovo, al pangrattato, al prezzemolo tritato e al sale. Frullare il tutto e creare la forma desiderata con l’aiuto degli appositi stampini. Cuocere in forno. Se vi piace l’idea potete formare delle collane forando i lati delle vostre polpette e passandoci dentro uno spago da cucina. Vi consigliamo di servire le polpette con una buona maionese, verdura o insalata.

Spaghetti con polpettine di merluzzo

Questo sfizioso e semplice primo piatto di pesce per bambini è adatto a una cena o a un pranzo in famiglia. Potrete far divertire i bambini a formare le polpettine mentre voi vi occupate della pasta. Per le polpettine dovrete solo cuocere i filetti di merluzzo e frullarli insieme alla mollica di pane ammollata nel latte e strizzata, prezzemolo, pangrattato e sale. Formare le polpettine e tenerle da parte per poi cuocerle nel sugo bollente con cui condirete la pasta.

Ragnetti di merluzzo

Questa ricetta di pesce per bambini ideale per un party di halloween rappresenta un divertente modo di far mangiare il pesce ai bambini. La preparazione è semplicissima, vi basterà seguire il metodo classico per le polpette, ovvero cuocere i filetti di merluzzo seguendo le istruzioni, trasferire tutto in un mixer e frullarli con uovo, prezzemolo, pangrattato e mollica di pane bagnata nel latte e poi strizzata. Formare delle polpettine e con l’aiuto dei vostri bambini passarle nei semi di papavero e infornarle. Una volta cotte potrete divertirvi a decorarle con le olive intagliate per formare le zampette dei ragnetti.

Hot dog di polpette di pesce

Un secondo piatto di pesce per bambini, gustoso e fantasioso. Una rivisitazione dell’hot dog americano con ingredienti di pesce: frullate in un mixer i fiori di Merluzzo cotti seguendo le modalità di cottura sulla confezione con l’uovo, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, il pangrattato, il sale e il prezzemolo. Formate delle palline e ripassatele nei semi di sesamo. Cuocetele in padella con un filo di olio e farcite i panini da hot dog leggermente scaldati con i vostri ingredienti e salse preferiti!

Gufetti di merluzzo

Questo sfizioso secondo piatto di pesce per bambini, è adatto in particolar modo ai più piccoli per il suo divertente aspetto.
È una ricetta molto semplice e assolutamente da provare! Cuocete il Merluzzo seguendo le istruzioni sulla confezione, frullatelo in un mixer insieme all’uovo, il pangrattato, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata. Formate delle polpette leggermente schiacciate e impanatele nel pangrattato con l’aiuto dei bambini, infine cuocetele in padella. Una volta cotte potrete dar forma ai vostri gufetti con delle fettine di formaggio, olive a rondelle e mandorle.

Polpette su stecco

Queste polpette di pesce per bambini su stecco, gustosissime e comode da servire e da mangiare sono perfetti per ogni occasione, ideali per i buffet e per far mangiare pesce ai bambini.
Sono semplicissime da preparare, dovrete tritare i fiori di merluzzo già scongelati, meglio se in frigorifero, con sale e erba cipollina (o altre erbette a piacere), formare delle polpette leggermente schiacciate e infilzarle con degli stecchi da gelato. Successivamente impanarle in pangrattato e semi a scelta e cuocerle in forno. Vi consigliamo di provarle anche con l’aggiunta di spinaci o altre verdure a scelta e di servirle con delle salsine.

Sliders di salmone

Questi panini di pesce per bambini ideali per far mangiare pesce ai piccoli e stupire i grandi, vi lasceranno a bocca aperta per la loro golosità. Potreste divertitevi a provare tutti i contorni e le salsine che più vi piacciono. Per creare i vostri burger, tritate i fiori di salmone con erbette a scelta e sale, poi formate delle polpette leggermente schiacciate e cuocetele su piastra bollente da entrambi i lati. Farcite i panini da hamburger, meglio se leggermente scaldati sulla piastra, con le salsine scelte e i burger di salmone. Provateli anche con delle fettine di avocado condite con olio, sale e limone!

Polpette bruco

Questa gustosa e veloce ricetta di pesce per bambini, farà divertire i più piccoli durante i pasti. Bollite il merluzzo secondo le istruzioni, unitelo a uova, pangrattato, prezzemolo, sale e piselli cotti secondo le indicazioni. Formate delle palline e cuocetele in forno caldo, una volta cotte sbizzarritevi a creare il vostro lunghissimo bruco, disponendo le polpettine una dopo l’altra e disegnate la “testa” del bruco con due olive per gli occhi e i salatini stick per le antennine. Potete provare questa ricetta anche con gli spinaci al posto dei piselli, cotti e ben strizzati.